Chiusura delle piscine: cosa c’è da sapere

Sabato 20 luglio i tecnici comunali e i Carabinieri dei Nas, per garantire e preservare la salute pubblica e, nello specifico, dei cittadini fruitori dell’impianto natatorio, hanno effettuato un sopralluogo alla piscina comunale.

Dalle verifiche effettuate, riscontrabili dal verbale del nucleo antisofisticazioni dell’Arma dei Carabinieri, sono emerse diverse e evidenti incongruità rispetto alle norme vigenti in fatto di tutela della salute e sicurezza, tanto da dover decretare già alle ore 13 la chiusura della vasca olimpionica.

Si é poi resa necessaria un’ordinanza contingibile ed urgente a firma del Sindaco notificata al gestore Sport Management dalla Polizia Locale. I controlli di sabato alla struttura di piazzale Atleti Azzurri d’Italia, come quelli effettuati in precedenza, mirano a tutelare la salute degli utenti e l’effettiva funzionalità degli impianti.

L’Amministrazione comunale intende così operare con la massima attenzione e professionalità per il bene della città e dei suoi cittadini.

Eventuali sviluppi futuri vedranno sempre l’Amministrazione attenta e vigile e reattiva in ogni ambito consentito al solo fine di tutelare il diritto alla salute di tutti i cittadini.

Fonte: Comune di Cremona

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito web utilizziamo strumenti di terze parti che memorizzano piccoli file ( cookie ) sul tuo computer. I cookie sono normalmente utilizzati per consentire al sito di funzionare correttamente ( cookie tecnici ), per generare rapporti sull'utilizzo della navigazione ( cookie statistici ) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi / prodotti ( cookie di profilazione ). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma tu hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un'esperienza migliore. Privacy & Cookie Policy