Scuole: i lavori per eliminare l’amianto

Dopo i diversi interventi realizzati in questi anni per l’eliminazione dell’amianto negli edifici scolastici, l’ultimo dei quali riguarda la palestra della scuola secondaria di primo grado ‘Virgilio’ di via Trebbia con il rifacimento completo della pavimentazione, quasi completato, proseguiamo con determinazione su questo fronte in quanto lo riteniamo prioritario nell’ambito della riqualificazione del nostro patrimonio immobiliare”.

Così dichiara il Vice Sindaco Andrea Virgilio riferendosi all’approvazione, in linea tecnica, da parte della Giunta comunale, di tre progetti esecutivi riguardanti altrettanti scuole. In questo modo il Comune può partecipare al bando regionale denominato Edifici scolastici #amiantozero per ottenere i finanziamenti necessare ad intraprendere le opere in programma. L’importo complessivo dei tre progetti ammonta a 818.482,00 euro e le scuole interessate sono le secondarie di primo grado “Vida” e “Virgilio” e la Scuola infanzia “S. Ambrogio”.

In ottemperanza alla normativa nazionale e regionale che disciplina gli obblighi a carico degli occupanti e dei proprietari in merito alla presenza di amianto, l’Amministrazione comunale ha effettuato il censimento su tutti gli edifici scolastici e, successivamente, ha attuato gli adempimenti previsti riguardanti il programma di controllo e i conseguenti interventi di ripristino.

Per quanto riguarda la Scuola secondaria di primo grado “Virgilio” – dove sono già stati bonificati 2.319,80 mq circa di superfici, suddivisi in tre lotti d’intervento nel 2017, 2018 e 2019 – il progetto prevede un intervento di messa in sicurezza dei pavimenti in vinile amianto dell’aula magna con la rimozione e il rifacimento completo con pavimentazione vinilica e nuovi zoccoli in PVC. Saranno rifatti il sottofondo e la tinteggiatura delle pareti.

Nella scuola secondaria di primo grado “Vida” il progetto riguarda la bonifica con rimozione del pavimento in vinile amianto e dello zoccolo, il ripristino dei sottofondi, il rifacimento con pavimentazione vinilica (di tipo sportivo nei locali adibiti a palestre), la realizzazione di nuovi piccoli zoccoli in PVC e la tinteggiatura delle pareti. La superficie complessiva interessata è di 4.039,85 mq.

Il terzo progetto interessa infine la scuola per l’infanzia “S. Ambrogio” dove è prevista la bonifica con la sostituzione completa del manto di copertura e conseguente rifacimento dell’intero manufatto.

Fonte:Comune di Cremona

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito web utilizziamo strumenti di terze parti che memorizzano piccoli file ( cookie ) sul tuo computer. I cookie sono normalmente utilizzati per consentire al sito di funzionare correttamente ( cookie tecnici ), per generare rapporti sull'utilizzo della navigazione ( cookie statistici ) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi / prodotti ( cookie di profilazione ). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma tu hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un'esperienza migliore. Privacy & Cookie Policy